Come rimuovere la patina di unto dai contenitori di plastica?

Siete in ufficio ed è giunta l’ora di pranzo.

Ve ne state sotto l’ombrellone e vi viene un languorino.

Siete sulla vetta della montagna e non esiste un ristorante se non a due ore di cammino.
È in quel momento che – improvvisamente – dalla borsa o dallo zaino escono i contenitori ermetici di plastica e vi offrono la possibilità di banchettare con un lauto pasto casalingo!
Finito di mangiare, richiudete tutto e una volta giunti a casa… eccola lì, la patina d’unto che pare non voler sparire mai!

Cosa fare?

 

Lavaggio in lavastoviglie

Cosa accada in lavastoviglie ai vostri contenitori dipende molto dalla qualità della plastica e dalla loro età.

Sappiate che in base a questi due fattori dovreste stare attenti alle alte temperature unite alla torsione per pressione di altre stoviglie, perché potreste trovarvi  in alcuni casi con un contenitore deformato.

Buona prassi dunque è utilizzare programmi non superiori ai 50° e non forzare i recipienti in plastica nei cestelli.

 

Lavaggio a mano

Come già fatto per il lavaggio in lavastoviglie, vi ricordiamo che una temperatura non troppo elevata potrebbe aiutare a preservare i vostri contenitori in plastica (nonchè le vostre mani!).

I prodotti per la pulizia dei piatti con effetto sgrassante  in commercio hanno un’azione efficace sulle superfici unte, ma se avete bisogno di rimuovere macchie lasciate sulla plastica da eventuali pietanze – in particolar modo le verdure – sappiate che i coloranti naturali sono sensibili al cloro. Un periodo di ammollo in una soluzione di acqua e candeggina, dunque, sarà d’aiuto per far sparire le macchie.

Ricordatevi ovviamente di  sciacquare i contenitori con acqua e detersivo per i piatti alla fine!

Siete pronti per il prossimo “Pranzo al sacco”!
 

Avete domande, dubbi e richieste da fare ai nostri esperti?

Scriveteci a redazione@pulitiefelici.it

 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Newsletter

Abbonati alla newsletter di Puliti&Felici, riceverai ogni 4 mesi I migliori articoli da Puliti&Felici selezionati per te dalla redazione Contenuti extra e servizi in esclusiva

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x