La pulizia nelle scuole

Ci preoccupiamo ogni giorno dell’igiene in casa, ma fuori che succede?

In particolare per i bambini, a cui prestiamo sempre molta attenzione, l’ambiente scolastico offre sufficienti garanzie?

Anche qui, come in casa, gli interventi devono essere differenziati a seconda delle situazioni.

Se la scuola offre servizi di mensa e ristorazione, si può essere certi (lo richiede la legge) che in questi ambienti vengano applicate le norme HACCP. Significa che il responsabile del servizio di preparazione e somministrazione degli alimenti, avvalendosi di personale qualificato, deve analizzare nella propria attività ogni fase che potrebbe rivelarsi critica per la sicurezza degli alimenti e deve garantire che siano individuate, applicate, mantenute e aggiornate le adeguate misure di sicurezza. Questo avviene attraverso una procedura scritta che identifica tutti i punti critici e stabilisce gli interventi da effettuare per mantenere le corrette condizioni igieniche; si tratta del cosiddetto “quaderno HACCP” che costituisce uno strumento di verifica, per gli ispettori, della adeguatezza delle procedure adottate dall’azienda. In questo quaderno sono descritti i punti che necessitano di pulizia, di disinfezione periodica, i prodotti da utilizzare, le frequenze degli interventi e tutto quanto è necessario osservare per garantire adeguati standard igienici.

Meno critica, ma pur sempre rilevante è ovviamente la pulizia nei servizi igienici, che deve rispondere a rigorose procedure che stabiliscano la routine degli interventi e la loro organizzazione. In questi casi sono spesso i fornitori dei prodotti e/o dei servizi di pulizia a suggerire le procedure necessarie.

Anche negli altri ambienti ovviamente la pulizia è importante.

Tenendo conto della possibile catena di contaminazione, sono critici i punti e gli oggetti che vengono toccati più spesso e da più persone, come interruttori, maniglie, corrimano delle scale e simili, che quindi devono essere oggetto di attenzioni particolari con maggior cura della pulizia ed eventuale ricorso alla disinfezione.

Comunque non preoccupatevi: le scuole meglio organizzate tengono in considerazione questa problematica, adottando procedure di pulizia e decontaminazione concepite da persone competenti e standardizzate, in modo da non lasciare all’iniziativa del singolo la qualità del risultato.

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x