Suggerimenti e consigli di pulizia e manutenzione utili a prolungare la vita della tua lavastoviglie

La lavastoviglie è sicuramente uno degli elettrodomestici più amati, è capace di farci risparmiare tempo ed energia sostituendosi a noi e lavando qualsiasi cosa senza farci faticare. Molto spesso ci interroghiamo se abbiamo scelto il detergente giusto per una pulizia profonda di piatti e posate, se il brillantante è quello efficace per far risplendere i bicchieri come se fossero dei diamanti e invece non prestiamo attenzione alla sua “salute” e a quelle cure quotidiane di cui necessita per rendere la sua vita longeva come quella di una tartaruga.

La costante manutenzione è sicuramente un’attività fondamentale da fare, in quanto con il passare del tempo e con il frequente utilizzo si può creare calcare, elemento fastidioso che potrebbe compromettere il funzionamento nonché la comparsa di muffe e funghi.
Una corretta pulizia è un’altra azione assolutamente da perseguire, non solo alle pareti interne dell’elettrodomestico, ma anche a tutte le parti che la compongono (filtro, guarnizioni, irroratori e tubi di scarico).

Ecco qui di seguito alcuni piccoli accorgimenti da adottare come prevenzione della vostra lavastoviglie:
- è consigliabile togliere da piatti e stoviglie eventuali residui di cibo prima di riporli negli appositi cestelli per evitare di intasare il filtro
- Anche se i detersivi sono formulati per tener conto della normale durezza dell’acqua, per far fronte a situazioni più estreme è utile inserire a ogni lavaggio una buona pastiglia anti calcare per evitare la formazione di calcare
- è sicuramente buona regola lasciare leggermente aperto lo sportello della lavastoviglie dopo il lavaggio per evitare la formazione di muffe e funghi che creano cattivi odori.

Per quanto riguarda la manutenzione, come anticipato prima, la lavastoviglie è composta da diverse parti che devono essere sempre tenute monitorate e pulite per evitare che la macchina possa subire danni ed eventuali malfunzionamenti.
Vediamo di seguito nel dettaglio le parti che la compongono e quali attenzioni prestare per prolungare la vita e mantenere in buono stato la lavastoviglie.

Filtro
Il filtro si trova nella parte inferiore dell’elettrodomestico e ha lo scopo di impedire l'ingresso di grandi residui di cibo nel sistema di scarico che possono influire sulle prestazioni nonché far insorgere odori fastidiosi.
Un’azione da fare è quella di ricordarsi di verificare frequentemente la pulizia del filtro e, al massimo una volta ogni due o tre mesi, rimuovere con particolare cura i residui di cibo, sciacquandolo sotto l’acqua corrente e riposizionandolo al suo posto una volta terminata la procedura.

Guarnizioni
Queste parti della lavastoviglie sono esposte all'acqua e al calore durante il ciclo di lavaggio, dunque si suggerisce di pulirli con un panno e un detergente non abrasivo per evitare l’accumulo di muffa, spore e batteri che causano odori sgradevoli.

Irroratori
I bracci irroratori rotanti sono elementi molto importanti dell’elettrodomestico che, grazie alla loro azione, permettono la rimozione dei residui di cibo pulendo massivamente piatti e stoviglie.
Sarebbe ottimale controllare regolarmente gli ugelli e, qualora ostruiti, utilizzare uno spillo per sbloccare eventuali occlusioni.
Andrebbe fatta una pulizia approfondita più volte all’anno: bisognerebbe smontare i bracci e pulirli rimuovendo eventuali resti di cibo e di calcare che potrebbero essersi formati.
L’uso periodico di prodotti per la cura della lavastoviglie facilita notevolmente la sua manutenzione, mantenendola a lungo nelle condizioni ottimali.
Seguendo queste utilissime pillole la vostra lavastoviglie sembrerà sempre nuova, rendendo le stoviglie scintillanti e super pulite.

 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x