Il costume di Halloween fai da te

Siete stati invitati ad una festa di Halloween last minute e non avete un costume spaventoso da indossare?

Non vi preoccupate! L'aspetto più importante e semplice di questa celebrazione é che il look indossato deve fare davvero paura, quindi  basterà lasciarsi ispirare dallo stato d'animo che avete al suono della sveglia dopo il weekend. Non stiamo scherzando! Continuate a leggere!

LO ZOMBIE DEL LUNEDÌ

Indossate un pigiama o una camicia da notte pesanti, magari in flanella, delle calze grosse di lana, un paio di ciabatte - possibilmente molto usate - e, a vostra scelta, una vestaglia o un grosso maglione.

Passate al trucco:  con del cerone grigio chiaro rendete esangue il vostro volto, accentuate occhiaie e rughe con una matita per occhi nera, dipingetevi di rosso la bocca senza seguirne i bordi e poi sporcatela  con abbondante schiuma di dentifricio. Scrivete in modo creativo e un po' sanguinolento la  parola lunedì. Cotonate e spettinate in maniera eccessiva i capelli.

I più audaci potranno indossare lenti a contatto bianche o fluorescenti.

Create una collana con la vostra sveglia preferita e mettetevela al collo.

Ora vi basterà entrare nella parte, camminare trascinando i piedi ed emettere i vostri soliti gemiti lamentosi di inizio settimana: nessuno sarà più spaventoso di voi!

UNA MUMMIA PER I PIÙ TIMIDI

Non avete voglia di sperimentare con il trucco e vi piacciono i personaggi più classici? Scegliete la mummia, adatta soprattutto ai più timidi.

Munitevi di carta igienica, spille da balia, un paio di rotoli di garza, del trucco scuro (crema nera, o matita per occhi oppure ombretto scuro). Indossate dei leggins e un lupetto, meglio se bianchi. Qualora li abbiate scelti neri oppure grigi abbiate l'attenzione di infilare anche i boxer o leggins bianchi sopra l'outfit.

Fissate con del nastro biadesivo, o nastro carta, un lembo della carta igienica e iniziate ad avvolgervi arrotolandola lungo le gambe. Chiudete con altro nastro o garza tubolare. Ripetete sull'altra gamba e così sul torace e sulle braccia.

Per la testa scegliete della garza più resistente. Avvolgetevi lasciando liberi narici, occhi e bocca. Colorate lo spazio intorno agli occhi di colore grigio scuro o nero. I più audaci potranno scegliere delle lenti a contatto rosse.

SIETE PIGRI?

Avete un lenzuolo bianco usato? Disegnate e ritagliate due occhi inquietanti e indossatelo. Se volete risultare più minacciosi, prendete una catena e segnalate il vostro arrivo con il rumore stridulo dei pesanti anelli di ferro.

È un costume old style ma semplice e sempre riconoscibile.

Siete pronti? Avete provato le vostre voci paurose?

Allora buon divertimento! E che sia spaventoso!

 

 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x