Chiudere in sicurezza ogni flacone? Basta un click

È arrivato il fine settimana e con esso il momento delle pulizie intensive.
Come sempre, prima di iniziare, si apre l’anta del mobile – quello posto in alto, lontano dalla portata dei bambini – totalmente dedicato ai prodotti della detergenza e si scelgono quelli più adatti agli angoli e alle superfici ai quali sarà necessario dedicarsi.  Ma ecco che, proprio nel momento in cui si prende in mano il detersivo, questo si apre all’improvviso!

Cosa è successo? Non era stato chiuso correttamente!

L’attenzione verso i prodotti detergenti, la loro conservazione e la loro chiusura in sicurezza è di fondamentale importanza. Come scoprire quali sono le corrette abitudini da avere e il metodo migliore per sigillare le confezioni o i flaconi? Il segreto è leggere l’etichetta. Ogni prodotto, infatti, ha le sue caratteristiche e necessità, ma ci sono alcune attenzioni che possono essere applicate - come regole base - a tutti i detergenti.

La prima cosa da tenere a mente è che l’obiettivo è quello di utilizzare i prodotti evitando l’uso improprio. Tutti i detersivi e i prodotti per il cura casa sono sempre forniti di una adeguata chiusura che ne evita l’apertura accidentale e, in alcuni casi, anche di una chiusura di sicurezza che impedisce l’apertura ai bambini. È fondamentale perciò non cambiare mai la confezione ai prodotti travasandoli in bottiglie di plastica dismesse o contenitori di seconda mano magari di prodotti alimentari! Oltre a quello della facilità di apertura, vi è infatti il rischio di confondere la confezione e finire per ingerire inavvertitamente dei prodotti pericolosi per la salute.

La tematica dei tappi anti-apertura, che possono essere svitati o aperti solo con uno specifico gesto, serve a evitare che i bambini riescano a entrare in contatto con questi prodotti. Una raccomandazione sempre valida è infatti quella di tenerli lontani dalla portata dei bambini ma, se per caso incappassero in uno di questi flaconi, un tappo sicuro e chiuso correttamente evita sicuramente spiacevoli inconvenienti. Vi sono infatti specifiche chiusure con tappo a rotazione, come nel caso degli spruzzini nebulizzatori, oppure quelli che necessitano di una compressione prima della rotazione, oppure ancora quelli che hanno un sigillo con un “click” per confermare la chiusura del flacone.

Per essere completamente informati e sicuri del corretto uso del prodotto, Occorre sempre far riferimento all’etichetta del prodotto, che fornisce le informazioni per l’uso sicuro, ed eventualmente al sito aziendale, il cui indirizzo è riportato in etichetta, per approfondimenti sulla composizione e informazioni generali.

Si possono anche trovare indicazioni in merito alle sostanze che necessitano particolare attenzione contenute nei detergenti, al metodo di chiusura della confezione e alla quantità da utilizzare.

Quando si acquista un prodotto, quindi, la cosa migliore da fare per tutelare se stessi e la propria famiglia, è quella di conservare i prodotti nelle loro confezioni sicure e prestare grande attenzione alle indicazioni riportate sulle etichette, così precise e dettagliate. Investire sulla sicurezza, a maggior ragione nel campo della detergenza, è sempre la scelta giusta.

Potrebbero interessarti anche:

La separazione delle etichette nello smaltimento degli imballaggi in plastica

Come trasformare la cucina in una stanza a prova di bambino?

Detersivi concentrati: basta leggere l’etichetta

 

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x