Consigli per le pulizie di casa di Mamma che Caos

Consigli per le pulizie di casa di Mamma che Caos

Oggi vi presentiamo Elena di Mamma che Caos che ha deciso di partecipare al progetto di Puliti e Felici riservandoci un post con i suoi consigli per la pulizia di casa!

 

Ciao, mi chiamo Elena; ho 34 anni e sono una persona solare, allegra e con una buona dose di curiosità e creatività. Nella vita mi occupo della mia famiglia, lavoro part-time e nel resto della giornata oltre alle varie incombenze, coltivo la mia passione: lavorare sul web. Proprio da quest’ultima sono nati MammacheCaos un blog di interesse generale, un sito per le famiglie residenti nella mia provincia e l’ultimo arrivato KidsFun, un e-shop di giocattoli per bambini, che spero possa diventare la mia attività principale.

Partecipo al progetto Puliti e Felici perché vivere in un’ambiente sano è importante e lo è ancora di più se in casa ci sono bambini.

Non amo mettere in ordine e dovendo passare molto tempo al pc, è normale che un po’ di caos ci sia, ma ci tengo che la casa sia pulita. Amo il profumo dei panni asciugati al sole e quello dei pavimenti appena lavati. Mi piace vedere la cucina pulita senza piatti sporchi e le mensole senza cm di polvere accumulati.
Per fare le pulizie utilizzo poche semplici regole:

• Non fare delle pulizie una malattia, un pochino tutti i giorni è il giusto;
• Dove puoi, usa rimedi naturali. Fondi di caffè per le piante, bicarbonato per scrostare e igienizzare e limone per assorbire gli odori del frigorifero. Sono alcuni piccoli, preziosi ed economici alleati, non sottovalutarli!
• Non sono una da planning settimanali o da addestramento militare con i figli, sapete come ho convinto i miei a darmi una mano? Guardando per caso uno di quei programmi americani in cui hanno case da incubo, per la serie “Vedete come si riduce casa se non puliamo?” ecco, ora passano l’aspirapolvere, tengono in ordine (più o meno) la loro stanza, non lasciano in giro cartacce e mi aiutano nelle piccole cose quotidiane.
• Se capita di macchiare un abito, soprattutto quelli dei bambini, non aspettare la prossima lavatrice per smacchiarlo, fallo subito. In commercio esistono gli smacchiatori, ne passi la giusta dose ed il gioco è fatto, abito come nuovo. Aspettando rischieresti solo di rendere la macchia indelebile e dover buttare via il capo.
• Che bello fare la lavatrice! Questa è la mia piccola mania, peccato che dopo è tutto da stirare. Quando la usi, tieni sempre in considerazione l’etichetta con le dosi per lavaggio, è fondamentale per la vita della tua lavatrice e per la natura.
• Tieni sempre i detersivi fuori dalla portata dei bambini. Capisco che può sembrare scontato ma a volte capita di lasciare in giro qualcosa ed è rischioso.
• Quando è possibile, non in inverno a -10 °C per intenderci, lasciate respirare la casa aprendo le finestre. L’aria sarà più gradevole e se aspettate ospiti potete dargli anche un tocco più frizzante con i profumi per ambiente.

Elena - Mamma che Caos

Possono interessarti anche questi articoli: 
Buongiorno ragazze/i,sentite questa: fare le pulizie di casa è un’operazione bellissima e che fa bene alla mente e al fisico!
Non sono impazzita, è solo una questione di ...
Buongiorno ragazze/i,
...

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x