Le grondaie, come pulirle?

Non sempre possiamo occuparci di alcune pulizie di casa in prima persona.

Ci sono alcuni casi in cui, per forza di cose, dobbiamo ricorrere al supporto e aiuto di professionisti specializzati.

Uno di questi è la pulizia delle grondaie: si tratta di un’operazione da fare almeno una volta all’anno al fine di ridurre il rischio di intasamento dei canali di scolo che potrebbero causare danni all’interno dell’unità abitativa (soffitti e pareti) e all’esterno sulla facciata del palazzo.

Oltre all’attività di manutenzione straordinaria, bisogna effettuare anche un controllo del pozzetto e dei pluviali in quanto detriti, foglie, fango, muschio e guano di piccioni possono causare l’ostruzione delle grondaie causando un blocco nello scarico fluviale e impedendo così all’acqua piovana di defluire in maniera corretta.

Che si tratti di abitazione indipendente o condominio, l’iter della pulizia è la medesima: le ostruzioni delle grondaie dovranno essere rimosse da personale specializzato tramite un processo di idrolavaggio con macchine idropulitrici industriali e professionali, oppure con sonde capaci di estendersi per oltre 4 metri.

Pulire autonomamente le grondaie salendo sul tetto può risultare molto pericoloso, quindi evitate il fai da te e affidatevi sempre a professionisti specializzati.

 

Vi interessa la pulizia professionale? Allora non perdetevi questi articoli!
Pulizia Professionale
Pulizia Professionale: perché fidarsi?
La pulizia nelle scuole
Pulizia con detersivi vs pulizia a vapore
La pulizia delle cucine professionali: da grandi cucine derivano grandi responsabilità
Serve solo energia: ecco le risposte ai maggiori dubbi sulla manutenzione dei pannelli fotovoltaici

La playlist

Le pulizie domestiche sono più divertenti a tempo di musica!

> ASCOLTALA ORA <

Seguici su Facebook

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti". E' possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l'utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa. Proseguendo la navigazione o chiudendo il presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
x