Pulire gli oggetti

Pulire gli oggetti

In primo piano:

Da non perdere:

I detersivi monodose sono un’ottima soluzione quando si parla di lavatrice e lavaggi. Facilmente reperibili nei supermercati, rappresentano un valido alleato in termini di sostenibilità e praticità.

Di lavatrici ne esistono di tantissime e di ogni tipo: dalla lavatrice tradizionale, alla lavasciuga, a quella da piccoli carichi ed infine quella professionale.

La lavastoviglie è sicuramente uno degli elettrodomestici più amati, è capace di farci risparmiare tempo ed energia sostituendosi a noi e lavando qualsiasi cosa senza farci faticare.

Molti di noi adorano passare il loro tempo in cucina, preparando i piatti più sfiziosi e golosi per sé o per la propria famiglia, ma come comportarci poi con tutte le pentole, le stoviglie e gli elettrodomestici utilizzati e da pulire?

Quanti di voi sono contenti di organizzare delle cene in casa (ovviamente ridotte in questo periodo), ma sono spaventati all'idea di dover lavare 1500 stoviglie, tra piatti, bicchieri, posate, tazzine del caffè…? Penso un po’ tutti, e la prima domanda che vi farete sarà sicuramente “mi conviene lavare i piatti a mano oppure utilizzare la lavastoviglie”?

Una delle sensazioni più piacevoli dopo una lunga giornata di pulizie domestiche è quella di vedere (e sentire) che tutti gli ambienti della casa sono puliti e profumati. Pavimenti scintillanti, superfici brillanti e nemmeno un granello di polvere quando si appoggia una mano sul mobile del soggiorno per ammirare il buon lavoro appena svolto.

Ogni giorno moltissime persone si trovano di fronte all’ingrato compito di lavare i piatti. Chi usa la lavastoviglie avrà prima solo il compito di eliminare i residui grossolani, mentre chi preferisce lavarli a mano dovrà utilizzare un buon detersivo per piatti, da usare disciolto nella bacinella, spruzzato sulla spugna o secondo le modalità preferite.

Di recente vi abbiamo spiegato come, con quali strumenti e con quale frequenza bisogna dedicarsi alla pulizia e manutenzione del proprio impianto di condizionamento, ma perché è così importante?

Con l’inizio della bella stagione tutti noi casalinghi doc dobbiamo svolgere un compito molto importante: la pulizia dell’impianto di condizionamento.

Che soddisfazione vivere in un ambiente pulito ed essere circondati da oggetti igienizzati che garantiscano la sicurezza a sé e alla propria famiglia! Si è sempre più attenti a questi aspetti nella vita quotidiana ma, involontariamente, ogni tanto, ci si dimentica di prestare attenzione agli oggetti di uso quotidiano.

Quando arriva l’autunno le giornate si accorciano, le foglie iniziano a cadere e il clima si fa più fresco e uggioso: quale momento migliore per riporre le scarpe da ginnastica in tela utilizzate durante l’estate per tirare nuovamente fuori polacchini e stivaletti in camoscio?

Tra gli accessori che non mancano dentro le nostre borse, borsellini e zaini rientrano senza dubbio gli auricolari, le comode cuffiette collegabili ai dispositivi elettronici mobili con filo o tramite bluetooth per immergerci in un mondo di musica, effettuare chiamate e svolgere attività lavorative ovunque siamo con la massima comodità.

In queste belle giornate primaverili, in cui le ore di lavoro si alternano a piacevoli momenti all’aria aperta, gli occhiali da vista e da sole sono alleati indispensabili per evitare un eccessivo affaticamento degli occhi.

Avete passato il ferro da stiro sulle decorazioni di un abito oppure su una stampa di una t-shirt e ora la piastra calda è rivestita di una pellicola colorata e bruciacchiata?
É molto tempo che non vi occupate dell’ordinaria manutenzione del vostro fedele elettrodomestico?
A tutto c’è una soluzione! 


A.I.S.E. ha intervistato i cittadini europei sulle loro abitudini nell’uso della lavatrice, strumento estremamente diffuso nelle case, ma spesso non utilizzato correttamente o con occhio attento alla sostenibilità. 

Pagine

Torna alla categoria: